Minorenne, incensurato e italianissimo: nello zaino tre chili di marijuana, arresto in centro a Perugia

La scoperta è stata fatta dagli agenti della Squadra Mobile durante un controllo mirato

E' minorenne, incensurato, italianissimo e nello zaino invece che i libri di scuola nascondeva, avvolti in una pellicola per eludere i controlli delle unità cinofile, qualcosa come 3 chili di marijuana divisi in 4 involucri. Il corriere della droga baby è stato scoperto dagli uomini della Squadra Mobile durante controlli mirati in centro storico. Il ragazzino alla vista dei poliziotti, dopo essere sceso da un bus di linea, ha mostrato un certo nervosismo e quindi è stato fermato e perquisito. Il minorenne è stato arrestato per detenzione di droga a fini di spaccio ed è stato inviato al Centro Prima Accoglienza di Firenze a disposizione della Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni dell’Umbria.
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo concorso pubblico: 616 posti a tempo indeterminato, basta la licenza media

  • Elezioni regionali, nuovo sondaggio sull'Umbria: Tesei avanti su Bianconi, la forbice e il numero degli indecisi

  • Università di Perugia, premio alla miglior tesi di laurea: ecco la vincitrice

  • La Cena degli Sconosciuti arriva a Perugia: come funziona

  • Cancella la striscia continua con pennello e vernice: "Ero stanco di fare il giro lungo per rientrare a casa"

  • Vende la stessa auto tre volte su internet, clienti truffati e soldi spariti: nei guai commerciante

Torna su
PerugiaToday è in caricamento