rotate-mobile
Martedì, 7 Febbraio 2023
Cronaca

Polizia insegue motociclista in fuga che poi cade rovinosamente: ma il peggio viene dopo... multa da oltre 5mila euro

All'altezza di via Centova il fuggitivo, forse per via dell’asfalto bagnato - ha perso il controllo del mezzo scivolando a terra

Mentre erano impegnati negli ordinari servizi di controllo lungo la strada Trasimeno Ovest, gli agenti della Polizia di Stato di Perugia hanno notato un ragazzo – privo di casco - in sella ad una moto di grossa cilindrata che, alla vista della volante,  ha accelerato repentinamente tentando di far perdere le tracce.

Ne è scaturito un inseguimento molto rischioso culminato con la caduta del fuggitivo all’altezza di viale Centova - forse per via dell’asfalto bagnato - che ha perso il controllo del mezzo scivolando a terra.

Dopo essersi sincerati delle sue condizioni di salute - niente 118 dato che era rimasto incolume della caduta - gli agenti hanno identificato il conducente: si tratta di un 18enne, privo della patente di guida – mai conseguita – a cui una conoscente aveva prestato la moto. Versione confermata dalla stessa proprietaria. Va detto inoltre che il 18enne è risultato negativo alla prova dell’alcoltest. 

Ma le buone notizie per il giovane si fermano qui: la Polizia ha elevato una multa pesantissima di 5100 euro ed il ritiro della carta di circolazione del veicolo, sottoposto a fermo amministrativo. Dai dati è emerso che il giovane, stranieri, non è in regola con il permesso di soggiorno e rischi ora l'espulsione al suo Paese. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Polizia insegue motociclista in fuga che poi cade rovinosamente: ma il peggio viene dopo... multa da oltre 5mila euro

PerugiaToday è in caricamento