menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
don Lucio Gatti

don Lucio Gatti

Molestie in comunità, udienza preliminare in vista per Don Lucio: lo accusano in cinque

Si è conclusa l'inchiesta a carico di don Lucio Gatti, l'ex parroco di Cenerente, finito sotto processo. Su di lui pesano accuse gravissime che vanno dalle molestie sessuali all'abuso di mezzi di correzione in comunità

In un lampo la notizia aveva fatto il giro di tutti i giornali. Quel servizio a la trasmissione di Italia 1 “Le Iene” aveva acceso i riflettori su quel prete che tutti amavano. Fondatore di cinque comunità e di una in Kosovo. Protettore di anime perse, c’è anche chi appresa la notizia lasciò il seminario. Adesso l’inchiesta si è chiusa con accuse gravissime per don Lucio Gatti, l’ex parroco di Cenerente, finito sotto processo per aver molestato alcuni ospiti delle sue comunità, come dichiara l’accusa dopo aver raccolto testimonianze e denunce dei suoi ospiti. 

Il prete è stato infatti sospeso per cinque anni dalle funzioni religiosi, nonostante si sia proclamato innocente. In questi giorni si è parlato anche di una possibile richiesta di patteggiamento, ma l’ipotesi sembrerebbe ancora remota. Unica cosa certa che Don Lucio adesso, in vista dell'udienza preliminare, dovrà dare una giustificazione alle denunce di cinque diverse persone su cui avrebbe tentato approcci sessuali pesanti. 

L'ultimo abuso presunto registrato (e denunciato) risalirebbe alla fine del 2011 con protagonista un detenuto perugino che era stato spostato dal carcere di Capanne alla Comunità. Il giovane avrebbe così ricostruito: durante i tragitto in auto sarebbe stato toccato ai genitali dal parroco per  un chiaro invito sessuale. Il detenuto ha poi chiesto di essere ritrasferito in carcere. Ma, sempre tutto da provare, si parla anche di rapporti sessuali veri e propri, altri palpeggiamenti e baci "rubati". Insomma una situazione complessa che per il momento ha una sola certezza: la decisione di sospendere per 5 anni dal sacerdozio Don Lucio Gatti presa direttamente dalla Curia perugina.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Comune di Perugia cerca personale: i profili richiesti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento