Duplice omicidio e suicidio: stabilite le autopsie, "fondamentali" saranno gli esami tossicologici

Le salme dei bambini Giulia e Huber sono state trasportate nel reparto di medicina legale dell'ospedale di Perugia. I piccoli sono stati uccisi dal padre ieri mattina nella loro abitazione di Castiglione del Lago. Le autopsie, che saranno eseguite dal dottor Massimo Lancia, sono previste per domani. Mentre quella del padre, Maurilio Palmieri, morto suicida nel pozzo martedì prossimo.

I magistrati hanno chiesto anche esami specifici tossicologici sull'uomo. Palmieri era stato preso in cura per la sua forte depressione dal Centro Igiene Mentale. Nella sua casa non sono stati trovati farmaci ma non si esclude che assumesse una cura farmacalogica ben precisa. Non ci sono più dubbi sul motivo del gesto: da tempo era senza lavoro, aveva ricevuto un avviso di pignoramento della propria casa e temeva di perdere i figli. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Umbria, tragico schianto in moto: Francesco muore nell'incidente

  • Dramma in via Canali, donna di 49 anni trovata morta in un parcheggio

  • Incidente lungo la E45, 23enne in gravissime condizioni: è in prognosi riservata

  • Perde il controllo del ciclomotore e finisce a terra, muore a 43 anni

  • Family Day Perugia, il cattolico Fora non firma il manifesto e accusa: "Chi sta con Salvini non può dirsi cristiano"

  • Quando Bob Dylan, a Perugia, perse l’amore

Torna su
PerugiaToday è in caricamento