Castiglione del Lago, nasce la prima scuola intercomunale di italiano per stranieri

Un progetto per promuovere il territorio attraverso la lingua

A Castiglione del Lago la ‘Trasimeno Italian Speak’, la prima scuola intercomunale di italiano per stranieri nel Trasimeno. Organizzato dall’associazione Speaking Books, ‘Trasimeno Italian Speak’ è un progetto per la promozione delle lingue e del territorio ed è stato presentato nella Settimana Unesco della Lingua Madre.
.
«È un progetto con radici profonde e prospettive a lungo termine – ha dichiarato il sindaco Matteo Burico –. L’elemento intercomunale è particolarmente importante per la valorizzazione del territorio, soprattutto nella prospettiva di impegnarci affinché l’Unione dei Comuni del Trasimeno diventi un’unione d’intenti, un’unione culturale». Plauso anche dal Comune di Paciano: «Nel nostro paese, il 17% degli abitanti non proviene dall’Italia, ma sono cittadini molto integrati – ha spiegato Riccardo Bardelli –. Speriamo che il progetto ‘Trasimeno Italian Speak’ rappresenti un primo passo per mettere in atto questa strategia anche in altri territori».

Il progetto prevede l’apertura di un centro linguistico che, oltre alla fondamentale attività della promozione della lingua italiana, contribuisca alla crescita dell’affluenza turistica e dell’economia locale. Oltre a erogare corsi di lingua, infatti, la scuola si propone di organizzare per gli studenti esperienze e iniziative legate alle tradizioni e alle attività locali. Tra le attività in cantiere, visite nei luoghi di interesse storico-artistico, corsi di teatro, tradizioni locali (viticoltura, apicoltura, produzione olearia e dello zafferano), laboratori, corsi di vela, kite-surf, trekking, escursioni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Fondata nel 2015, l’associazione Speaking Books ha l’obiettivo di elaborare e promuovere progetti culturali nella zona del Trasimeno e in alcuni comuni toscani limitrofi, attraverso la promozione della lettura, di progetti inclusivi, del commercio equo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il buono postale regalato dalla nonna è scaduto e non pagabile, la nipote vince la causa

  • Perugia-Ancona, incidente tra auto e camion: muore 30enne

  • Fiera dei Morti, il Comune di Perugia pubblica l'avviso per gli operatori

  • Occhio allo smishing, la nuova truffa svuota conto corrente: basta rispondere ad un sms

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 20 settembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 21 settembre: tutti i dati comune per comune

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento