rotate-mobile
Sabato, 18 Maggio 2024
Cronaca Norcia

Castelluccio, la semina della lenticchia si farà, la strada della speranza aperta agli agricoltori

La Galleria Forca Canapine non è ventilata e risulta puntellata, e pertanto il transito potrebbe essere consentito, in via del tutto eccezionale, solo ai mezzi le cui dimensioni non superino i tre metri per quattro

La semina della lenticchia a Castelluccio si farà. le date idonee per consentire una proficua semina sono state individuate dagli agricoltori, d'intesa con il Sindaco, tra domenica e lunedì prossimi, e nel week end successivo. Proprio per venire incontro alle esigenze degli incontri, nel pomeriggio di ieri si è tenuta una riunione in Prefettura, presieduta dal prefetto Raffaele Cannizzaro, per valutare le problematiche del transito dei mezzi degli agricoltori del Comune di Norcia sulla SS 685 e sulla SP 477, fortemente dannegiate dal terremoto ed attualmente chiuse al traffico, al fine di consentire loro di poter raggiungere in tempi ragionevoli i campi da seminare a Castelluccio.

All'incontro hanno preso parte anche i rappresentanti della Regione Umbria e della Provincia, la protezione civile e il Sindaco Alemanno, esponenti dell'Anas, i vertici territoriali delle forze dell'ordine e dei vigili del fuoco. L'Anas ha riferito che allo stato attuale, la Galleria Forca Canapine non è ventilata e risulta puntellata, e pertanto il transito potrebbe essere consentito, in via del tutto eccezionale, solo ai mezzi le cui dimensioni non superino i tre metri per quattro. 

Dall'esame delle criticità evidenziate è emerso che potrà essere consentito il transito soltanto ai trattori, agli aratri e alle autovetture degli agricoltori al seguito, mentre le seminatrici dovranno essere trasportate con mezzi dell'Esercito attraverso percorsi alternativi, come anche le sementi che verranno trasportate su camion. Il Sindaco di Norcia ha precisato che i veicoli interessati al transito consistono in circa 60 mezzi agricoli. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Castelluccio, la semina della lenticchia si farà, la strada della speranza aperta agli agricoltori

PerugiaToday è in caricamento