Castel del Piano, stavolta la spaccata non è riuscita: arrestata banda dall'Arma

Da giorni si erano ripetuti furti nel quartiere perugino. I carabinieri hanno avuto l'imbeccata giusta da un cittadino che aveva sentito strani rumori in un bar in via dell'Armonia. Due gli italiani finiti in manette

Stavolta l'ennesimo furto a danno di un bar nel cuore della notte è stato sventato dai Carabinieri di Castel del Piano che sono stati avvertiti da un residente che si era insospettito dei rumori provenienti dal locale in via dell'Armonia. In manette sono finiti B.P., 52enne e M.P., 45enne, per il reato di furto aggravato in concorso. I due ladri sono stati sorpresi, dopo che avevano forzato la porta di ingresso, mentre stavano scassinando il registratore di casa e facendo razia di tabacchi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I Militari hanno anche recuperato un’autovettura che i ladri avevano rubato poco prima a Fontivegge per raggiungere il quartiere a Castel del Piano. Ora si cerca di capire se i due uomini sono stati responsabili di altri furti commessi nei giorni scorsi nella stessa zona.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, due persone in mezzo alla strada tirano calci alle auto: ma uno dei due finisce al "tappeto" (le foto)

  • Doveva restare in quarantena, ma un camionista ha continuato a lavorare: poi il malore, era positivo al coronavirus

  • Coronavirus, la mappa del contagio in Umbria al 3 aprile: tutti i dati per comune

  • Coronavirus Umbria, il bollettino del 7 aprile: frenano ancora i contagi, sei nuovi decessi

  • Battuta di pesca illegale nelle acque del Trasimeno: sorpresi con 150 chili di carpe e multati per 4mila euro

  • Coronavirus, altre due vittime in Umbria: lutto a Perugia e Castiglione del Lago

Torna su
PerugiaToday è in caricamento