rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Cronaca

Caso Suarez, accusa e difesa vogliono la trascrizione delle intercettazioni: "Necessarie per il processo"

Udienza rinviata al 12 ottobre per l'incarico al perito. Sotto accusa gli allora vertici dell'Università per Stranieri e un avvocato legato alla Juventus

Trascrizione di tutte le intercettazioni. Il processo a carico dei 4 imputati per l’esame farsa del calciatore Suarez si allunga ancor prima di iniziare.

Il giudice per l’udienza preliminare Margherita Amodeo ha autorizzata la trascrizione delle intercettazioni precedenti e successive all’esame di lingua italiana sostenuto da Suarez il 17 settembre del 2020 all’Università per Stranieri di Perugia e che ha portato sul banco degli imputati la ex rettrice Giuliana Grego Bolli, il direttore generale Simone Olivieri, la prof Stefania Spina e l’avvocato Maria Cesarina Turco, che rappresentava la Juventus. Il tutto sarebbe stato orchestrato per velocizzare l’acquisizione della cittadinanza italiana da parte del calciatore e così poter giocare nel campionato di Sere A non come extracomunitario. Gli imputati sono difesi dallo studio legale Brunelli, avvocati Francesco Falcinelli e Franco Coppi.

Presente in anche il procuratore capo Raffaele Cantone. Tutte le parti hanno concordato sulla necessità della trascrizione di una serie di conversazioni intercettate dalla Guardia di finanza, che stava indagando su una serie di appalti e lavori in affidamento per conto dell’ateneo. Si tornerà quindi in aula il 12 ottobre per il conferimento dell’incarico al perito, cui seguirà un nuovo rinvio per la trascrizione (in genere dai 60 ai 90 giorni).

Per l’avvocato Falcinelli si tratta di un “risultato importante” in quanto la trascrizione “interesse comune avere per fornire al giudice elementi conoscitivi stabili”.

“Abbiamo presentato al giudice una richiesta semplice - ha dichiarato oggi il professor avvocato David Brunelli - Quella di prendere in esame anche altre intercettazioni telefoniche e ambientali che la polizia giudiziaria aveva tralasciato,  ma che invece sono molto rilevanti per la ricostruzione della responsabilità delle mie assistite. Il giudice ha accolto la richiesta e con l'occasione disporrà la trascrizione di tutto il materiale captativo che le parti hanno interesse ad utilizzare. Sono convinto che in tal modo il diritto di difesa potrà essere esercitato al meglio”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caso Suarez, accusa e difesa vogliono la trascrizione delle intercettazioni: "Necessarie per il processo"

PerugiaToday è in caricamento