Caso Suarez, il faro della Corte dei conti. Cantone: "Indagine seria"

La Procura contabile vuole fare chiarezza sull'eventuale danno erarariale e d'immagine

Un'indagine seria che ha bisogno di essere portata avanti con serietà. E riservatezza. Lo ha sostenuto il procuratore capo di Perugia, Raffaele Cantone, a margine della presentazione del suo ultimo libro "Corruzione e Anticorruzione. Dieci lezioni", scritto insieme al professor Enrico Carloni. Lo riporta Ansa.it. 

Il procuratore aveva annunciato lo stop delle attività relative all'indagine sull'esame di italiano per ottenere la cittadinanza, sostenuto da Luis Suarez, campione del Barcellona in predicato di passare alla Juventus. Operazione di mercato nella quale la cittadinanza italiana sarebbe stata cruciale per essere perfezionata. Da qui l'ipotesi di una prova facilitata per accelerare i tempi e concludere l'iter burocratico in tempo per i termini del calciomercato.

Ipotesi che, per gli inquirenti, trova riscontro nelle intercettazioni effettuate dalla Guardia di finanza nei giorni precedenti all'esame, sostenuto dal calciatore il 17 settembre in una manciata di minuti, rispetto alle due ore circa, solitamente necessarie. Una rapidità insolita che non era passata inosservata e che per la Procura derevirebbe dall'accordo a monte di un esame di fatto già deciso, come già deciso sarebbe stato il voto da assegnare a un candidato che, raccontano le intercettazioni "non spiccica una parola". 

Proprio oggi, lunedì 28 settembre, in Procura si sarebbe dovuto tenere un vertice per riprogrammare l'attività da svolgere. Sul punto, alla domanda, il procuratore si è limitato a dire che, specificare quanto sarebbero andati a fare, sarebbe stata solo una contraddizione con quanto sostenuto finora. L'inchiesta procederà con la massima riservatezza e attenzione, ha assicurato ancora. E sull'incontro con i sostituti Paolo Abbritti e Gianpaolo Mocetti, la risposta è stata altrettanto chiara: negli uffici di via Fiorenzo di Lorenzo il capo della Procura incontra i suoi sostituiti quasi quotidianamente. E quindi anche loro. 

Intanto, dopo il conferimento dell'incarico ai consulenti dell'analisi dei supporti informatici sequestrati agli indagati (la rettrice Giuliana Grego Bolli, il direttore generale Simone Olivieri, l'esaminatore Lorenzo Rocca - a cui è contestato anche il concorso in corruzione - la professoressa Stefania Spina e l'impiegata Cinzia Camagna), si attende per l'esito delle verifiche per appurare gi eventuali contatti sospetti tra cui il presunto invio del pdf con le domande dell'esame, inviate in anticipo al calciatore. 

Sulla vicenda, allo stesso modo, si è messa in moto la procura della Corte dei conti per accertare eventuali danni erariali e di immagine. Un'indagine, in questo caso, allo stato embrionale. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A Palazzo Gallenga oggi, lunedì 28 settembre, i vertici dell'ateneo hanno rinviato un'ora prima del suo svolgimento l'incontro con i sindacati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 18 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 21 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 20 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 16 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Flash | Ordinanza regionale della Tesei: alternanza lezioni a distanza e da casa per studenti delle Superiori

  • La Tesei firma l'ordinanza: scuola, mezzi pubblici, assembramenti centri commerciali, alcol e stop sale slot

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento