menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Messa in vendita la casa dove venne uccisa Meredith: ci vogliono 460mila euro

E' stata messa in vendita dopo sei anni esatti la casa dove avvenne l'omicidio di Meredhith Kercher. Per la villetta di 150 metri non è arrivata ancora nessuna richiesta....e si teme che il clamore mediatico vanifichi la vendita

Non è ancora arrivata nessuna richiesta d’acquisto per la casa dove venne barbaramente sgozzata Meredhith Kercher nella notte del 1 novembre del 2007. Messa in vendita a 460mila euro e descritta nell’annuncio come “casa indipendente, vicino all’università”, davanti la villetta di 150 metri quadri, sul cancello è stato apposto un cartello con su scritto vendesi.

È però ancora presto per qualche seria richiesta, perché come spiega l’agente immobiliare Vincenzo Russo, titolare dell'agenzia che sta seguendo l’operazione, “l'immobile è stato messo in vendita poco prima di Natale, un periodo non particolarmente favorevole per queste operazioni e stiamo solo ora avviando la campagna pubblicitaria. Qualcuno ha visitato comunque il sito dove è proposto l'immobile ma si tratta di pochi click”.

Dopo l’omicidio della studentessa inglese la villetta tornò nuovamente alla ribalta nella cronaca il 24 novembre scorso, quando dopo il dissequestro, otto persone, tutte di origine marocchina, erano rimaste intossicate dal monossido di carbonio. Al momento l’appartamento è comunque sfitto

Secondo comunque sempre l’agente immobiliare è “da escludere che tra i possibili acquirenti ci siano macabri curiosi", ma teme “tuttavia che qualche difficoltà per l'operazione legata a quanto successo possa esserci. Ma l'immobile è comunque di un certo livello”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento