rotate-mobile
Domenica, 26 Maggio 2024
Cronaca

Caso di febbre virale (Dengue) a Perugia. Scatta emergenza disinfestazione a Madonna Alta e vie vicine. I divieti per i residenti

Il Dipartimento di Prevenzione, Servizio di Igiene e Sanità Pubblic ha confermato un caso trasmesso dalla zanzara Aedes

Il Dipartimento di Prevenzione, Servizio di Igiene e Sanità Pubblic - Azienda Usl 1 - ha confermato un caso di febbre virale, denominata Dengue trasmessa da zanzara del genere Aedes. Un contagio che sarebbe avvenuto in una ristretta area cittadina di Perugia. Il Dipartimento di Prevenzione dell’Usl Umbria 1 ha emanato una immediata ordinanza per una disinfestazione adulticida contro le zanzare, domani 08 maggio 2024, dalla mezzanotte alle ore 05 domani. Il tutto avverrà lungo le vie: Via Michelangelo Iorio, Via Rodolfo Betti, Via Pietro Tuzi (parte) dal civico 4 all’11,-Via della Madonna Alta (parte) dal civico 2 al 10, dal civico 112 al 142, dal civico 183 al 197.  Negli orari indicati vige il divieto di transito pedonale e la sospensione della circolazione di tutti i veicoli, eccetto quelli coinvolti nei trattamenti di disinfestazione, delle Forze dell'Ordine e dei mezzi di soccorso.

L’ordinanza inoltre impone a cura dei proprietari delle vie interessate di interventi di disinfestazione contro le larve di zanzare, a partire dal giorno 09 maggio 2024 in aree e corti private site lungo le suddette vie con  uso di prodotti antilarvali con target specifico per larve di zanzare.

Sintomi e diagnosi
Normalmente la malattia dà luogo a febbre nell’arco di 5-6 giorni dalla puntura di zanzara, con temperature anche molto elevate. La febbre è accompagnata da mal di testa acuti, dolori attorno e dietro agli occhi, forti dolori muscolari e alle articolazioni, nausea e vomito, irritazioni della pelle che possono apparire sulla maggior parte del corpo dopo 3-4 giorni dall’insorgenza della febbre. I sintomi tipici sono spesso assenti nei bambini. La diagnosi è normalmente effettuata in base ai sintomi, ma può essere più accurata con la ricerca del virus o di anticorpi specifici in campioni di sangue. Non si trasmette da uomo a uomo per questo è fondamentale disinfestare il più possibile per uccidere i portatori della febbre virale. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caso di febbre virale (Dengue) a Perugia. Scatta emergenza disinfestazione a Madonna Alta e vie vicine. I divieti per i residenti

PerugiaToday è in caricamento