menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Assenteisti all'ospedale, solo otto ritenuti colpevoli: al maresciallo Rossi 2 anni di reclusione

E' arrivata oggi, 20 dicembre, la sentenza che ha ritenuto colpevoli, oltre ad altri sei, il maresciallo Luca Rossi e Luciana Rafia per il caso degli assenteisti dell'ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia

Aveva chiesto di condannarli tutti il pubblico ministero Giuseppe Petrazzini quei 24 imputati coinvolti nel processo degli assenteisti dell’ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia, imputati anche, questo solo uno dei capi d'accusa per aver passato il badge degli altri, mentre non si trovavano neanche al nosocomio. Oggi – 20 dicembre – è arrivata la sentenza. Ad essere ritenuti responsabili otto su ventiquattro, tra cui Luciana Rafia e il maresciallo Luca Rossi,

Il pm Pretrazzini aveva chiesto di condannare a due anni, tre mesi e venti giorni per la caposala Luciana Rafia, difesa dagli avvocati Chiara Lazzari e David Brunelli, 1 anno e otto mesi per Luca Rossi, 1 anno per Claudio Mezzanotte, Gino Proietti Di Manici, Luciano Brugnoni e Fabiola Rosati, 11 mesi per Massimo Piccirilli, Patrizia D’Alessandro e Mario Biancifiori, 10 mesi per Angela Cardaccia, Marzia De Blasis, Aldo Patriti e Amedeo Moretti, 9 mesi per Giuseppe Pino, Marcella Ceccarelli e Daniela Baracchi, 7 mesi e 15 giorni per Simona Bernardini, 7 mesi per Ilaria Fanali, 6 mesi per Lucia De Martis,  Susanna Ceppitelli e Paola Anderini, 5 mesi per Antonella Repetto, Ubaldo Moretti,  2 mesi per Abdolreza Hosseini Karimi.

TUTTI I CONDANNATI CON TANTO DI RISARCIMENTO

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Come ti frego il pacco lasciato dal corriere… se non sei svelto a ritirarlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento