menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Parco Santa Margherita, la casina in stile liberty (da poco restaurata) già colpita dalla bomboletta "selvaggia"

PerugiaToday aveva raccontato l’opera di risanamento e di recupero storico-artistico effettuato a carico di un privato, realizzando un beneficio non solo proprio, ma per tutta la città

Casina del guardiacancelli, all’ingresso del Parco di Santa Margherita. Ci risiamo con le scritte. PerugiaToday ha raccontato con sincero entusiasmo l’opera di risanamento e di recupero storico-artistico effettuato a carico di un privato. Chi ha investito denaro e impegno in questo lavoro ha realizzato un beneficio non solo proprio, ma per tutta la città.

Avevamo auspicato che quella splendida tinteggiatura fosse rispettata. Difatti la casina è stata ritinteggiata secondo i dettami dello stile floreale. Un liberty urbano, con tanto di finestre simulate e ferrature rigorosamente rispettate e portate all’origine. È di stamane la constatazione che un primo leggero imbrattamento, una specie di ghirigoro, è già comparso sul lato via XIV Settembre. Si spera che resti un episodio isolato. Ma quello che va messo a posto è quel maledetto sottopassaggio in adiacenza, all’interno del quale si svolgono commerci notturni non proprio regolari. A quando un apparato di videocontrollo?

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, Assisi in lutto: è morto Mauro Venarucci

Attualità

Coronavirus in Umbria, vaccini anche in farmacia: c'è l'accordo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento