menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Palpeggia ragazza in un bar e poi con la pala colpisce chi lo voleva fermare

Un brutto Ferragosto per un gruppo di amici presi di mira in un locale pubblico a Cascia da due stranieri. Tutti al pronto soccorso dopo aver cercare di aiutare la propria amica presa di mira dai due

Ha palpeggiato una ragazza più volte e quando gli amici della giovane hanno reagito cercando di allontanarlo, ha chiamato un compare ed armati di pala hanno colpito chiunque avesse osato dirgli qualcosa. E' accaduto la sera di Ferragosto: in manette è finito un romeno per lesioni personali e violenza sessuale mentre un altro uomo è stato denunciato a piede libero.

Lo straniero, all’interno di un esercizio commerciale, aveva più volte molestato una ragazza, arrivando persino a palpeggiarla più volte scatenando sia la reazione della stessa che quella degli amici. Il molestatore non è fatto intimidire dal gruppo: insieme ad un suo complice si sono scagliati contro di loro, colpendoli prima a calci e pugni e poi addirittura con una pala, procurata proprio dal compare, mettendo così in fuga i malcapitati.

L’intervento immediato di una pattuglia della Stazione di Cascia, allertata dagli avventori del locale, ha permesso di identificare gli aggressori e di individuare la vittima delle molestie ed i suoi amici, i quali visitati al pronto soccorso, hanno riportato lesioni lievi, guaribili nell’arco di 7 giorni. Il romeno è stato portato nel carcere di Spoleto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Comune di Perugia cerca personale: i profili richiesti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento