Cascia, la Giornata con i malati di sclerosi multipla: appuntamento al 27 agosto

La Provincia di Perugia conferma il suo impegno per la Giornata con i malati di sclerosi multipla, il 27 agosto a Cascia, dove ci sarà anche un quadrangolare di calcio

La Provincia di Perugia impegnata nel sostegno dei malati di sclerosi multipla

Anche quest'anno a Cascia, il 27 agosto, ci sarà la Giornata con i malati di sclerosi multipla, dove è previsto un quadrangolare di calcio con partecipazione dei rappresentanti della Provincia. Partita in sordina quattro anni fa, è diventato oggi un appuntamento di riferimento, in Umbria.

Si tratta della Giornata di incontro e preghiera con i malati, che viene organizzata a Cascia, grazie anche all’opera della comunità agostiniana di Santa Rita e che quest’anno si terrà sabato 27 agosto 2011. Programma e obiettivi della manifestazione, sono stati presentati questa mattina in conferenza stampa presso la sede della Provincia di Perugia.

Due i momenti salienti della giornata: la tavola rotonda delle 10.30 sul ruolo del volontariato nei malati di sclerosi multipla, a cui prenderà parte tra gli altri la senatrice Maria Pia Garavaglia e alle ore 15 il quadrangolare di calcio presso il rinnovato campo di calcio di Cascia, il cui ricavato andrà devoluto alla ricerca sulla malattia. L’incontro sportivo vedrà impegnate la Dirtel Vatica Team s.c.v., la selezione Unitalsi Umbria, una rappresentativa di Cascia e una rappresentativa dell’Amministrazione provinciale di Perugia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“La Provincia di Perugia ritiene questa un’iniziativa molto valida perché tende a dare un taglio netto alla tipica impostazione convegnistica. Ciò che conta è far sentire a chi è colpito da questa malattia che non è solo e che ci sono tante istituzioni disposte a dare un contributo. E’ fondamentale intervenire affinché i malati non si sentano in alcun modo emarginati”; ha dichiarato il presidente Marco Vinicio Guasticchi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Umbria Jazz, colpo di scena: l'annuncio ufficiale, progetto per quattro concerti ad agosto

  • Covid-19, quattro positivi asintomatici da Brunello Cucinelli: "L'isolamento ha evitato la trasmissione del virus"

  • Coronavirus, bollettino regionale del 31 maggio 2020: zero contagi, 17 le persone ricoverate

  • Offerte di Lavoro per Perugia e provincia: addetti al supermercato, farmacisti, operai, autisti e baby-sitter

  • Ragazza sparita di casa a Terni e segnalata a 'Chi l'ha visto', arrestata per rissa in corso Vannucci

  • Test sieroprevalenza: battere il Coronavirus, ma la metà degli umbri chiamati non risponde all'appello della Croce rossa

Torna su
PerugiaToday è in caricamento