menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ecco come ti rovinano la vacanza, marscianesi truffati: la casa al mare affittata era una bufala

La proposta era comparsa su un noto siti di annunci. Denunciata una 26enne campana

Vacanza con il "pacco". Un annuncio allettante per una bella casa in cui trascorrere le vacanze al mare della Calabria. Pagato l'anticipo di 1000 euro per via telematica, i coniugi non aveva avuto alcun tipo di ricevuta per il versamento effettuato, senza garanzia che la casa ci fosse veramente. Solo silenzio. E il sospetto della coppia di marscianesi che avevano risposto all'annuncio sul sito Subito.it che si trattasse di una bufala. Così si sono rivolti ai carabinieri della stazione di Marsciano per sporgere denuncia. 

Il risultato degli accertamenti ha portato a identificare una donna di 26 anni, di origine campana, che nel frattempoa aveva cancellato l'annuncio, accusata di aver messo in piedi la truffa telematica di cui sono rimasti vittima anche i coniugi marscianesi. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento