menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

INVIATO CITTADINO Bottini brucia tutti sul tempo con una vetrina che coniuga amore e carnevale

Il profumiere del centro storico di Perugia: "Un omaggio alla memoria dell’amico e collaboratore Italo Marchi"

Il profumiere Bottini brucia tutti sul tempo e propone una vetrina che coniuga amore e carnevale. Come sempre, il “princeps tonsorum” Alberto, e suo figlio Marco, “magister unguentariorum”, si preparano con largo anticipo a celebrare le occasioni che associano ricorrenze e lusso.

Già da qualche giorno propongono una vetrina sfiziosa. Dove compaiono, insieme alle essenze più esclusive, oggetti presentati con gusto e discrezione. Stavolta hanno preso i classici due piccioni con una fava: Festa dell’amore e Carnevale uniti in inscindibile simbiosi.

Si propone (come si vede in foto) una coppia di innamorati, coi classici cuori trafitti dalla stessa freccia. Il collegamento col clima carnascialesco discende dal fatto che i due cuori sono mascherati. Un Lui rosso con mascherina nera; una Lei rosa, che la indossa bianca. Equilibrato mix di colori e allusioni. Inoltre i due calzano cappellini: verde, a cilindro, con nastro a cuoricini rossi, Lui; celeste, a cono, Lei.

Ad aggiungere coerenza all’insieme, dei dadi bianchi e rossi punteggiati di cuoricini, che pendono e roteano sul loro capo, portando scritte dedicate all’amore.

“Un omaggio - ricorda Alberto Bottini - alla memoria dell’amico e collaboratore Italo Marchi, raffinato ideatore e realizzatore, per tanti anni, dei capolavori di creatività che hanno sempre contraddistinto questa nostra vetrina al corso”. Memoria di stile e di amicizia. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Comune di Perugia cerca personale: i profili richiesti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento