menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nel camion dei surgelati quasi 30 chili di marijuana speciale: primo carico di Amnesia?

Il sequestro è stato fatto dai Carabinieri di Perugia che stavano lavorando ad un'intensa attività di spaccio davanti le scuole perugine e nei locali della movida. Ieri notte intercettato il carico. I Nas stanno analizzando lo stupefacente. Potrebbe trattarsi del primo carico della potente Amnesia...

Oltre 27 chili di marijuana sequestrati da Carabinieri di Perugia dopo il fermo di un camion di surgelati che doveva scaricare nel capoluogo sia la merce regolare che il carico di droga. Il mezzo è stato fermato in una zona industriale di Corciano. La marijuana era nascosta nel vano congelatore del mezzo - a meno 20 gradi -  in due scatoloni al cui interno c'erano oltre 21 buste di erba.

I Nas stanno analizzando lo stupefacente che sarebbe di qualità superiore rispetto alla media di quella che viene spacciata a Perugia. Potrebbe trattarsi addirittura di "Amnesia" un tipo di marijuana con effetti allucinogeni che sta spopolando nel napoletano ma anche non era arrivata a Perugia, come hanno confermato il capitano Vasaturo e il tenente Di Lillo. Il giro d'affari stimato oscilla dai 250mila ai 300mila euro.

Le indagini sono ancora in corso per risalire ad altri personaggi coinvolti in questo giro di traffico internazionale. Il carico arriverebbe da grandi serre del Centro Europa come dimostrerebbe la qualità e l'accuratezza delle confezioni. I Carabinieri da mesi stavano indagando su un giro di droga davanti alle scuote perugine e nei maggiori locali notturni del capoluogo. L'autotrasportatore si trova a Capanne ma ha ribadito di non sapere niente del carico di marijuana che sarebbe stato messo nel suo tir a sua insaputa. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento