rotate-mobile
Giovedì, 23 Maggio 2024
Cronaca

Carceri, nuova aggressione a Capanne: feriti due agenti

La denuncia di Uilpa: situazione esplosiva

Due agenti della polizia penitenziaria aggrediti nel carcere di Capanne, a Perugia. Ancora un episodio di violenza.

A renderlo noto è Angelo Romagnoli della segreteria regionale della Uilpa. Secondo quanto riferito dal rappresentante sindacale, un detenuto, mentre si trovava infermeria per ricevere il trattamento farmacologico per la dipendenza da stupefacenti, ha colpito con una testata al volto un poliziotto. Solo l'intervento di un secondo agente ha permesso di riportare la calma. Entrambi sono rimasti feriti,  con prognosi di 7 giorni. Uilpa torna a chiedere l'intervento dell'amministrazione penitenziaria per risolvere la situazione di criticità che la casa circondariale riscontra per l'elevata presenza di detenuti psichiatrici in assenza di una struttura dedicata. "Gli agenti sono sempre più allo stremo senza un minimo di sicurezza per la loro incolumità" ha sottolineato ancora Romagnoli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carceri, nuova aggressione a Capanne: feriti due agenti

PerugiaToday è in caricamento