Carcere di Capanne, nuova aggressione: detenuta manda quattro agenti in ospedale

La donna ha strappato l'orecchio a una poliziotta e poi ha aggredito gli altri agenti

Nuova aggressione e nuova giornata ad alta tensione al carcere di Capanne. Una detenuta ha mandato in ospedale quattro agenti della penitenziaria. Nel corso dell'aggressione ha anche strappato l'orecchio a una poliziotta.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A denunciarlo è il sindacato Sappe, con il segretario nazionale Fabrizio Bonino: "Questa mattina due agenti sono entrate nella cella della detenuta per i controlli quotidiani di sicurezza e per farla accedere ai passeggi. La donna si è scagliata contro una poliziotta, afferrandola violentemente per i capelli, strappandogli l'orecchio e ferendola al lobo, e cercando di morderla". Non è finita qui: "L'altra agente è stata sbattuta violentemente a terra e si è contusa una mano. La detenuta, soggetto in questione psichiatrica, aveva già minacciato di morte l'agente che è stata aggredita ed era stata denunciata alle autorità competenti. In ospedale sono finite un ispettore, un assistente capo, e due agenti. Non si conoscono le ragioni di questa violenta aggressione ma una cosa è certa: è una violenza grave e inaccettabile".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Perugia-Ancona, incidente tra auto e camion: muore 30enne

  • Umbria, incidente lungo la E45: muore motociclista, strada chiusa al traffico

  • I migliori ristoranti di Perugia, la classifica dei primi dieci

  • Umbria, follia al supermercato: gira senza mascherina e prende a testate l'uomo che gli chiede di indossarla

  • Fiera dei Morti, il Comune di Perugia pubblica l'avviso per gli operatori

  • Massacra la madre a furia di pugni e calci, cerca di bruciarla viva e poi scappa: catturato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento