Assicurazione e carrello per auto a prezzo ridotto, affari troppo belli per essere veri: due umbri truffati

I carabinieri di Gubbio hanno individuato e denunciato i truffatori. Due umbri caduti nella trappola

Affari troppo belli per essere veri. E infatti è una truffa. Due umbri cadono nella trappola: assicurazione a pochi soldi e un carrello per auto a un prezzo competitivo. Ma la merce non è arrivata. Così sono scattate le indagini e i carabinieri di Gubbio e Gualdo Tadino hanno individuato e denunciato due truffatori. 

Il primo è un torinese di 43 anni che è riuscito a raggirare un eugubino. L'esca?  Un carrello da trasporto per auto messo in vendita su internet a soli 370 euro. L'umbro è stato convinto, dopo uno scambio di mail per concordare l’acquisto, a versare su una carta post pay i soldi. La merce non è mai arrivata. 

Il secondo, invece, è un napoletano di 23 anni. Il trucco usato è quello di un'assicurazione a soli 450 euro. Un affarone. E una donna di Gualdo Tadino è caduta nella trappola, versando i soldi sulla carta post pay del truffatore. I documenti? Mai arrivati.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Senato assume personale, il concorso: primo stipendio da 1.726 euro al mese

  • Umbria, tragico schianto in moto: Francesco muore nell'incidente

  • Family Day Perugia, il cattolico Fora non firma il manifesto e accusa: "Chi sta con Salvini non può dirsi cristiano"

  • Quando Bob Dylan, a Perugia, perse l’amore

  • LA VIGNETTA di Giuseppe Pellegrini. Il Frecciarossa parte seconda: l'orario infernale!

  • Tragedia nel bosco, muore cacciatore: inutili i soccorsi

Torna su
PerugiaToday è in caricamento