Assicurazione e carrello per auto a prezzo ridotto, affari troppo belli per essere veri: due umbri truffati

I carabinieri di Gubbio hanno individuato e denunciato i truffatori. Due umbri caduti nella trappola

Affari troppo belli per essere veri. E infatti è una truffa. Due umbri cadono nella trappola: assicurazione a pochi soldi e un carrello per auto a un prezzo competitivo. Ma la merce non è arrivata. Così sono scattate le indagini e i carabinieri di Gubbio e Gualdo Tadino hanno individuato e denunciato due truffatori. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il primo è un torinese di 43 anni che è riuscito a raggirare un eugubino. L'esca?  Un carrello da trasporto per auto messo in vendita su internet a soli 370 euro. L'umbro è stato convinto, dopo uno scambio di mail per concordare l’acquisto, a versare su una carta post pay i soldi. La merce non è mai arrivata. 

Il secondo, invece, è un napoletano di 23 anni. Il trucco usato è quello di un'assicurazione a soli 450 euro. Un affarone. E una donna di Gualdo Tadino è caduta nella trappola, versando i soldi sulla carta post pay del truffatore. I documenti? Mai arrivati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, la mappa del contagio in Umbria all'1 aprile: tutti i casi per comune di residenza

  • Coronavirus, purtroppo altre 3 persone decedute negli ospedali di Foligno, Pantalla e Terni. Sono 24 in Umbria

  • L'Umbria apre tutte le sue bocche di fuoco contro il virus: test rapidi, 2mila tamponi al giorno e 25mila controlli mirati

  • Coronavirus, bollettino regionale del 29 marzo: 1023 contagiati, cresce il numero dei guariti, 'solo' in 46 in terapia intensiva

  • Coronavirus, quando finirà l'emergenza? Le previsioni per l'Umbria

  • Coronavirus, bollettino regionale Umbria 31 marzo: rallenta il contagio, aumenta invece il numero dei guariti

Torna su
PerugiaToday è in caricamento