rotate-mobile
Cronaca

La lite in strada lo tradisce: arrestato e rinchiuso nel carcere di Capanne

I carabinieri hanno eseguito l'ordine di carcerazione emesso il 20 giugno 2019 dalla Procura di Genova per il 27enne

La lite in strada gli è costata caro: arrestato e rinchiuso in carcere. I carabinieri di Perugia hanno messo le manette a un cittadino nigeriano di 27 anni, in esecuzione all’ordine di carcerazione emesso il 20 giugno 2019 dalla Procura di Genova. Il nigeriano doveva scontare una pena residua di 2 mesi e 28 giorni di reclusione per un furto commesso a Cogoleto (GE) nel dicembre 2016.

A tradirlo una lite in strada nella zona di via Ruggia, sede della caserma del Comando Provinciale dei Carabinieri di Perugia. I militari sono intervenuti per sedare la lite tra stranieri e calmare gli animi. Dai controlli è emersa la verità e l'ordine di carcerazione per il 27enne. L'uomo è stato arrestato e rinchiuso nel carcere di Capanne.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La lite in strada lo tradisce: arrestato e rinchiuso nel carcere di Capanne

PerugiaToday è in caricamento