menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Consegna di sua volontà la droga ai Carabinieri, ma in casa e in auto ha di tutto

E' stato arrestato un ragazzo di 27 anni, residente a Foligno, dopo essere stato scoperto in possesso di sostanze stupefacenti. Il giovane è stato bloccato a poche centinaia di metri dall'arrivo della tappa del Giro d'Italia

Appena avvistati i Carabinieri, non ci ha pensato due volte, ha cambiato bruscamente senso di marcia nel tentativo di allontanarsi ed eludere il controllo. I militari non si sono fatti però sfuggire la manovra, effettuata a pochi metri dall’arrivo della tappa del Giro d’Italia, bloccando immediatamente il giovane alla guida di una Seat Ibiza che, preso alla sprovvista, ha consegnato spontaneamente una dose di marijuana in suo possesso, certo di evitare ulteriori ricerche da parte dei Carabinieri.

I militari hanno però voluto vederci chiaro e hanno così proceduto alla perquisizione del mezzo e, del portabagagli, da dove proveniva un intenso odore di marijuana. Ed è così che hanno trovato cinque dosi, un bilancino di precisione e tre “trita erba”. Ma è nella sua abitazione di Foligno, che militari hanno rinvenuto altre due dosi di marijuana, dei semi, un altro bilancino di precisione e tutto l’occorrente per il confezionamento dello stupefacente.

Per il 27enne è scattato l'arresto autorizzato dal magistrato di turno che ha disposto nei suoi confronti i domiciliari, in attesa dell'interrogatorio di convalida.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento