menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spacciatori catturati dai carabinieri, rifornivano di cocaina i clienti di Perugia: arrestati

Individuati a Pila in un'auto sospetta: arrestati e spediti in carcere

La trasferta dei due pusher è fintia con le manette. I carabinieri di Perugia hanno individuato e arrestato due spacciatori. Si tratta di un quarantottenne italiano e un trentunenne tunisino, entrambi residenti a Marsciano, già noti alle forze dell’ordine e alle cronache giudiziarie locali, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di droga. 

I due sono stati fermati a Pila, a bordo di un'auto. I militari li hanno perquisiti, trovando 25 grammi di cocaina, suddivisa in due parti, e due telefoni cellulari con i contatti dei clienti. Tutto sequestrato. I due sono stati arrestati e rinchiusi ai domiciliari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Come ti frego il pacco lasciato dal corriere… se non sei svelto a ritirarlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento