menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Eroina, quattro cellulari e più di 1500 euro in contanti: 28enne arrestato dai carabinieri di Perugia

Denunciata anche una donna sorpresa a nascondere 990 euro nella borsa

Eroina, cellulari e soldi in contanti. I carabinieri di Perugia hanno arrestato in flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti un 28enne nigeriano, già noto alle cronache giudiziarie. I militari lo hanno fermato e controllato in Piazza delle Fonti di Veggio. Il 28enne è stato perquisito: sono saltati fuori 32 grammi di eroina, quattro cellulari e 1540 euro in contanti. 

Denunciata, per concorso nel reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, una nigeriana di 20 anni, con precedenti di polizia. La ragazza è stata sorpresa dai carabinieri mentre nascondeva nella borsa 990 euro appena ricevuti dal 28enne. Tutto sequestrato. 

Il giudice ha convalidato l'arresto e ha applicato al giovane la misura cautelare del divieto di dimora nella Regione Umbria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento