Carabinieri arrestano 31 persone per spaccio di droga e prostituzione

Un blitz dei carabinieri di Perugia ha portato all'arresto di 31 persone su tutto il territorio nazionale per sfruttamento della prostituzione, traffico di droga e favoreggiamento dell'immigrazione clandestina

Un'operazione del comando provinciale dei carabinieri di Perugia ha portato all'arresto di 31 persone nella scorsa notte per favoreggiamento dell'immigrazione clandestina, favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione, traffico e spaccio di sostanze stupefacenti, estorsione.

Le ordinanze di custodia cautelare sono state emesse dalla magistratura della città perugiina ed hanno consentito l'impegno di centoventi carabinieri operativi in 8 province del territorio nazionale. I fermi di questa notte vanno a completare il quadro di un'indagine su una vasta organizzazione che gestiva un giro di prostitute e droga che aveva il punto più nevralgico a Perugia.

In tutto sono stati sequestrati 2.5 chili di cocaina e mezzo chilo di eroina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Mi ha ridotto così divertendosi": Caterina denunciando tutto è riemersa dall'abisso: massacrata ma viva

  • Si perde nella palude per inseguire un animale, cane salvato dai vigili del fuoco

  • Albero crolla e si abbatte su una casa e su un'auto

  • Gualdo e comuni limitrofi, sale la preoccupazione per i furti: mezzo sospetto, scatta il tam-tam

  • Scontro tra bus e auto, un ferito a Todi

  • Malattie sessualmente trasmissibili e psoriasi, dermatologi a Perugia: "In aumento i casi, tutti i rischi"

Torna su
PerugiaToday è in caricamento