menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bastia, carabiniere 24 ore su 24: fuoriservizio salva donna aggredita dall'ex

Non era in servizio, ma questo non lo ha fermato dal compiere il suo dovere, davanti alla moglie e ai due figli piccoli, il giovane militare è infatti intervenuto per salvare una donna aggredita brutalmente da un romeno di 35 anni

Era andato semplicemente ad accompagnare la moglie all’ufficio Postale di Bastia Umbra. Con loro i due figli di poco più di un anno. Una giornata qualunque, passata in famiglia e a riposo da quell’attività che tutti i giorni lo mette a contatto con la malavita.

Ma si sa un vero carabinieri è sempre in servizio. Ed è per questo che, vedendo una donna aggredita da un romeno di 35 anni, non ci ha pensato due volte a intervenire. Una volta accertatosi delle condizioni fisiche della vittima, sprezzante del pericolo e disarmato si è lanciato all’inseguimento dell’uomo, lasciando la moglie e i figli un po’ interdetti.

Nel frattempo sono arrivati i colleghi ad aiutarlo, prontamente avvertiti dell’accaduto, ma nel frattempo il giovane militare era già riuscito a recuperare la borsa, restituendola alla malcapitata. L’uomo è finito in manette con l’accusa di rapina e lesioni volontarie ed è stato associato al carcere di “Capanne” in attesa della prevista convalida da parte del Giudice.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Comune di Perugia cerca personale: i profili richiesti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento