rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Cronaca Assisi

Botti di Capodanno: sequestrati 20 chili di fuochi d'artificio, denunciato 60enne

Gli agenti del commissariato della Città Serafica, con la collaborazione della Guardia di Finanza, hanno sequestrato oltre 20 chili di fuochi d’artificio, messi in vendita in un negozio

Capodanno sicuro, sequestro di fuochi d'artificio ad Assisi. Gli agenti del commissariato della Città Serafica, con la collaborazione della Guardia di Finanza, hanno sequestrato oltre 20 chili di fuochi d’artificio, messi in vendita in un negozio. Botti che non dovevano essere lì.

I prodotti pirotecnici sequestrati, spiega la Questura di Perugia, non potevano essere rivenduti liberamente, ma per la loro commercializzazione vengono richieste specifiche autorizzazioni, sia per la loro vendita che per il loro acquisto.

Il titolare del negozio, un 60enne italiano, è stato denunciato per il reato di detenzione e commercio di materie esplodenti senza licenza dell’autorità.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Botti di Capodanno: sequestrati 20 chili di fuochi d'artificio, denunciato 60enne

PerugiaToday è in caricamento