menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Capodanno in Ospedale, tombolata ad Oncologia con la Iena Casciari

L'associazione di Leonardo Cenci ha organizzato un evento benefico e di solidarietà in vista del primo dell'anno per i pazienti dell'Ospedale di Perugia. Prevista anche la presenza dell'ex grifone Ze Maria

Mauro Casciari, il popolare conduttore perugino del programma tv Le Iene, sarà  con i pazienti ed il personale sanitario di  servizio la sera dell'ultimo dell'anno per partecipare alla tombolata in programma nella degenza di Oncologia Medica del S. Maria della Misericordia: "Mi fa piacere esserci perché quello è l’ Ospedale della mia città; ho  ricordi intensi di quelle corsie, delle cure e dell’assistenza che hanno ricevuto i miei familiari e sapere di dare un piccolo contributo per la riuscita dell'iniziativa, mi inorgoglisce".

Oltre al dono di un televisore che è  stato messo in palio dagli organizzatori, Casciari,  poco prima della conferenza di presentazione della iniziativa in programma la sera 31 Dicembre  nei locali della S.C. di Oncologia del S.Maria della Misericordia, in collegamento telefonico con gli studi di Mediaset, ha promesso che ci saranno delle sorprese: "Intanto ho avvisato un mio amico ristoratore che farò  tardi al cenone, sono un amico di Leonardo Cenci e desidero  fortemente che gli obbiettivi della sua Associazione si realizzino".

Nella conferenza stampa di presentazione che si  è  svolta questa mattina nel salone d'ingresso del nosocomio perugino il Direttore dell’Azienda Ospedaliera Walter Orlandi  ha ribadito che  "le finalità della iniziativa si inseriscono in  quel progetto di  umanizzazione e di solidarietà nei confronti del pazienti oncologici, che caratterizza la sanità della nostra regione, che grandi riconoscimenti ha ricevuto nell’anno che sta  per chiudersi” . Orlandi si è soffermato anche  sui riconoscimenti attribuiti all’Azienda Ospedaliera della AGENAS( che ha posizionato il S.Maria della Misericordia  tra gli ospedali eccellenti di livello nazionale ),  “ma questo  non toglie che in tempi brevi verranno realizzate altri servizi qualificanti “, ha sottolineato.

Il Direttore della Oncologia medica Lucio Crinò si è soffermato sui progetti di ricerca in pieno sviluppo con l’Università della Virginia dove “ da due anni si è rafforzata la collaborazione con nostre ricercatrici che stanno partecipando al programma per lo studio della  mutazione  del gene nel tumore polmonare  denominato K RAS, che rappresenta  il 25% delle patologie maligne polmonari”. L’obbiettivo cardine, come  ha precisato il Dottor Crinò,  “riguarda sempre la personalizzazione  delle terapie oncologiche”.

Piena  adesione alla iniziativa della Tombolata è stata espressa dall’Assessore allo Sport e alle Infrastrutture del Comune di Perugia Ilio Liberati:” La città di Perugia e l’Amministrazione  condividono appieno tutte le manifestazioni organizzate dalla Associazione Avanti Tutta!, Leonardo Cenci , per l’impegno e la passione che mette nei suoi progetti, tutti finalizzati con scopo solidaristico, merita il massimo appoggio. Parteciperò alla Tombolata con uno spirito di  condivisione  della malattia”.

Leonardo Cenci, che ha annunciato tutta una serie di doni, che saranno messi  in palio, tra  i quali  foto artistiche avente per soggetto il Lago Trasimeno ha anticipato la partecipazione alla tombolata di alcuni personaggi del mondo dello sport, tra i quali l’ex grifone  Marcelo Ze Maria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, bonus di 2400 euro: ecco a chi spetta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento