Cronaca

Addio sogni di gloria, la Capitale Europea è Matera: battuta Perugia

L'annuncio è stato direttamente dal Ministro Dario Franceschini a Roma dopo la decisione finale presa dai commissari che avevano visitato Perugia nei giorni scorsi

Niente da fare per Perugia2019, la commissione nazionale ha scelto Matera come futura capitale europea nel 2019 quando toccherà all'Italia rappresentare la Ue e il suo spirito unitario.  La città lucana ha battuta oltre che il capoluogo umbro anche Cagliari, Lecce, Siena e la quotatissima Ravenna.

L'annuncio ufficiale è stato dato dal Ministro della Cultura Dario Franceschini. Perugia non è stata mai tra le favorite anche se fino alla fine si è sperato in un risultato a sorpresa che non è arrivato. Si sperava nella candidatura europea anche sia per rilanciare l'economia locale che per l'immagine turistica dopo i fatti di nera che hanno certamente danneggiato Perugia in questi anni.

Il commissario Ue alla Cultura Androulla Vassiliou si è congratulato con Matera: "La competizione per aggiudicarsi questo titolo in Italia è stata estremamente accesa con 21 città concorrenti. L'alto numerodi partecipanti testimonia l'immenso favore di cui gode l'iniziativa". 

"Sono certa che Matera attrarrà ancora piu' visitatori - aggiunge - spinti dal desiderio di scoprire la citta' e la sua storia e di apprezzare la varieta' culturale che rappresenta uno dei punti di forza del nostro continente".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Addio sogni di gloria, la Capitale Europea è Matera: battuta Perugia

PerugiaToday è in caricamento