menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Raccordo - L'opposizione contro Romizi: "Tanto caos per via del mancato dialogo con Anas"

Il tempo sembra non essere passato. Sembra di essere tornati a qualche mese fa. Stesso tratto del Raccordo Perugia-Bettolle, stesso cantiere e stessa operazione da fare (nuovo asfalto), stesse code e file e le opposizioni sulle barricate contro la scarsa comunicazione tra Anas e la Giunta Romizi. L'unica differenza, lungo la tratta di Perugia-Bettolle, è che c'è una nuova ditta al lavoro. Purtroppo il primo cantiere non avrebbe fatto le cose in regola, secondo l'Anas, tanto da rifare l'opera. 

A Palazzo dei Priori la situazione è tornata calda e i due principali partiti di opposizione sono tornati a puntare il dito contro l'assessore Calabrese e il sindaco Romizi colpevoli del caos sul Raccordo. Il primo a sparare a pallettoni è stato Nilo Arcudi, ex vice-sindaco e oggi all'opposizione.

"Le interminabili code sulla Perugia- Bettolle producono una significativa e grave - ha spiegato Nilo - ricaduta sulla viabilità anche interna in tutte le principali aree della città, provocando altresì, a seguito delle code medesime, un grave danno ambientale. Rimarco ancora una volta, come in precedenza è stato fatto con la presentazione di un ordine del giorno in data 20 febbraio 2016, che la realizzazione degli interventi non sia stata sufficientemente programmata né comunicata". 

Nel secondo tempo della polemica entrano in campo i consiglieri Pd, Borghesi e Mirabassi che hanno accusato il comune di scarsa comunicazione e controlli: "Auspichiamo che lavori da parte di ANAS possano essere completati nel più breve tempo possibile e che questa volta, a differenza dei precedenti lavori che hanno già interessato il medesimo tratto, e finalmente si vigili sulla corretta esecuzione degli stessi, anche per evitare di trovarci tra qualche mese in una situazione analoga a quella odierna".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Comune di Perugia cerca personale: i profili richiesti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento