Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca

Caos cimiteri a Roma, le ceneri del grande Proietti in Umbria, nel cimitero del paese natio del padre

Dai fasti di Roma ad un borgo di meno di 500 anime che anticamente sorvegliava dall'alto i movimenti lungo e sul fiume Tevere

Le ceneri di Gigi Proietti sono temporaneamente custodite  in una cappellina di un cimitero in Umbria. Il caos che regna nei camposanti romani - dopo anni di gestioni non adeguate e mancati investimenti in strutture - non ha permesso di conservare i resti post-cremazione dell’amato attore romano scomparso nel giorno del suo 80esimo compleanno. Le ceneri - come riportato da La Repubblica - sono state appoggiate, in attesa del giusto ritorno a Roma, nel piccolo cimitero di Porchiano del Monte, una graziosa frazione fortificata del Comune di Amelia a Terni. Un borgo ad oggi di meno di 500 anime che anticamente sorvegliava dall'alto i movimenti lungo e sul fiume Tevere.

Ma perchè si trovano qui i resti del grande attore romano? Perchè Proietti è in parte anche umbro dato che suo padre Romano era nato proprio in questo borgo di Amelia, a cento chilometri da Roma. Nella cappellina di famiglia oltre a Gigi e Romano è stata sepolta anche la mamma. Rischia di rimanere a lungo l'urna di Proietti in Umbria dato che la scorsa settimana, i familiari hanno individuato e scelto un’area per una cappella da edificare, collocata nella parte nuova del cimitero Verano, vicino al Sacrario Militare. Tra autorizzazioni e lavori... ci vorrà del tempo. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caos cimiteri a Roma, le ceneri del grande Proietti in Umbria, nel cimitero del paese natio del padre

PerugiaToday è in caricamento