Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca Assisi

Cane in fuga dopo la visita dal veterinario: non sopportava il "collare vittoriano"

L'animale è stato recuperato dai Carabinieri di Petrignano d'Assisi e consegnato al proprietario

Non sopporta il "collare vittoriano" che gli ha imposto il veterinario e fugge. Brutta disavventura per Rocky, un piccolo cane di razza meticcia, che dopo le cure veterinarie, insofferente al collare vittoriano imposto dal medico affinché non si leccasse le ferite, è scappato da casa ed ha iniziato a vagare per le vie del centro abitato di Petrignano d’Assisi.

I cittadini hanno subito allertato i Carabinieri di Petrignano d’Assisi e l’animale è stato immediatamente rintracciato e recuperato. Era visibilmente impaurito ed affamato.

Una volta portato in caserma, dove è rimasto diverse ore, i militari lo hanno rifocillato e coccolato, tentando di calmarlo. Contestualmente, è stato richiesto l’intervento del personale dell’Asl e tramite l'anagrafe canina e il microchip è stato possibile risalire al proprietario.

Il padrone si è recato presso la Caserma Carabinieri di Petrignano d’Assisi e ha recuperato l’animale scodinzolante e festante.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cane in fuga dopo la visita dal veterinario: non sopportava il "collare vittoriano"

PerugiaToday è in caricamento