Perugia, camper di nomadi passato al setaccio: scovati oro e preziosi

Numerosi i precedenti per furto a loro carico. Per una coppia è scattata la denuncia per ricettazione

Fermati per un controllo dai poliziotti delle Volanti, un uomo e una donna di origini piemontesi ma di etnia rom, sono stati denunciati a piede libero per il reato di ricettazione. E' accaduto nel pomeriggio di ieri, mercoledì 31 gennaio in zona Prepo a Perugia. Gli agenti, dopo aver notato un camper parcheggiato, hanno deciso di procedere a un controllo per l'identificazione dei due, già noti alle forze dell'ordine per reati contro il patrimonio e per alcune violazione in materia di codice della strada.

All'interno la famiglia custodiva alcuni monili in oro tra cui un orecchino, un anello e altri preziosi ma di cui non hanno saputo giustificarne il possesso nè la provenienza. Identificati, su di loro sono emersi numerosi precedenti specifici. Inevitabile, per loro, la denuncia per ricettazione. A loro carico è stato intanto avviato l'iter amministrativo per il foglio di via dal Comune di Perugia. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La famiglia denuncia la scomparsa, i Vigili del fuoco cercano un giovane tra Collestrada e Ponte San Giovanni

  • Umbria, dramma in casa: uccide moglie e figlia e poi si toglie la vita

  • L'Umbria in tv, Linea Verde alla scoperta delle nostre meraviglie: quando vedere la puntata

  • Maltempo, il Comune di Perugia tiene chiuse scuole e Università: ordinanza del sindaco

  • Maltempo, la Protezione Civile: chiuse strade e allarme per fiumi. "Ecco quando e dove si verificherà il picco della piena del Tevere"

  • Lo riconosce e lo accompagna dai carabinieri, ritrovato il giornalista Giovanni Camirri

Torna su
PerugiaToday è in caricamento