menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Emergenza caldo, l'ondata prosegue: altri tre giorni di allerta del Ministero della Salute

Dichiarato lo stato di Forte Disagio fino a mercoledì

L'emergenza caldo a Perugia non è ancora finita. Esteso lo stato di allerta. "A seguito del bollettino trasmesso in data odierna, 7 agosto 2017, dal Centro di Competenza Nazionale del Ministero della Salute, con il quale sono  previste condizioni meteorologiche a rischio che persistono per tre o più giorni consecutivi (Ondata di calore) - scrive il Comune di Perugia - , è dichiara estesa la fase di Forte Disagio (Livello 3) per oggi, lunedì 7, martedì 8 e mercoledì 9 agosto 2017". Le temperature massime percepite, spiega il Comune, saranno rispettivamente di 35 e 36 e 37 gradi.

Considerato quanto contenuto nel piano Comunale di Gestione per l’emergenza calore, nell’orario di ufficio le richieste di aiuto o informazioni dovranno pervenire al numero 075 577 4410 o 577 4465; negli altri orari, fino alle ore 18,00, sarà operativo il numero di telefono della centrale operativa dei Vigili Urbani 075 5723232 allo scopo di ricevere le telefonate del cittadino in difficoltà.

I Vigili Urbani provvederanno poi ad avvisare il Dirigente dell’area Risorse ambientali Smart City e Innovazione e il reperibile di turno della protezione civile, che oltre a dare immediate informazioni sul comportamento da adottare, predispone, per chi ne farà richiesta, l’eventuale trasferimento di persone presso le aree di accoglienza individuate dall’Area Sanità ed Assistenza sociale e veterinaria. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Comune di Perugia cerca personale: i profili richiesti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento