Perugia scossa dal caso Suarez, il Comune: "Sia fatta chiarezza"

L'amministrazione sulla vicenda che ha coinvolto l'Università per Stranieri: "L'auspicio è che non permangano ombre sulla correttezza e trasparenza delle procedure adottate da un'istituzione che da sempre rappresenta un lustro della città nel mondo"

La città di Perugia è scossa dal caso Luis Suarez (passato intanto dal Barcellona all'Atletico Madrid), che questa mattina occupa le prime pagine dei giornali dei giornali italiani e internazionali. L'esame svolto dal calciatore uruguagio giovedì scorso (17 settembre) all'Università per Stranieri per ottenere l'attestato B1 di conoscenza dalla lingua italiana, necessario all'ottenimento della cittadinanza italiana, è stato definito come una "farsa" dalla Procura di Perugia che ha indagato la rettrice Giuliana Grego Bolli, il direttore generale Simone Olivieri, la direttrice del Centro per la valutazione e certificazione linguistica dell'ateneo Stefania Spina, il professor Lorenzo Rocca e l'impiegata Cinzia Camagna oltre ad aver disposto il sequestro dei loro tablet, pc, cellulari.

Caso Suarez, le intercettazioni: "Guadagna 10 milioni, non possiamo bocciarlo"

Un caso che rischia di creare un pesante danno d'immagine all'ateneo ma anche alla città, tanto che ieri il Comune ha diramato una nota sulla vicenda: "In relazione alle notizie che vedono coinvolta una delle istituzioni culturali più importanti di Perugia, l'Università italiana per Stranieri, l'amministrazione comunale auspica che venga al più presto fatta chiarezza, affinché non permangano ombre sulla correttezza e trasparenza delle procedure adottate. Confidiamo che si torni quanto prima a parlare di questa nostra antica e prestigiosa istituzione, per quell'attività di insegnamento, ricerca e diffusione della lingua e della civiltà italiana, che da sempre - conclude la nota del Comune - rappresenta un lustro per la nostra città nel mondo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 25 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 26 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 30 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 29 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 27 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 28 novembre: tutti i dati comune per comune

Torna su
PerugiaToday è in caricamento