Mercoledì, 17 Luglio 2024
Cronaca

Calcio violento, stringe la mano all'arbitro fino a fargli male: allenatore squalificato per 3 mesi

Dirigente inibito fino a luglio per aver esultato sotto la curva avversaria e provocato disordini

Dirigenti indisciplinati e litigisi, fioccano le sanzioni emesse dal giduice sportivo Marco Brusco, assistito dal rappresentante degli arbitri Fabio Fiordi.

CAMPIONATO UNDER 15 REGIONALE A1

Inibizione fino al 6 luglio del 2023 per un dirigente del Castiglione del Lago perché “al termine della gara esultava in maniera provocatoria sotto gli spalti dello stadio, causando, di conseguenza, la reazione della squadra di casa ed in particolare di un dirigente della squadra ospitante con il quale aveva un acceso dibattito condito da insulti personali e minacce. Altresì, dopo la notifica dell'espulsione continuava a discutere con gli avversari rendendo difficile l'entrata negli spogliatoi”.

Inibito a svolgere attività sui campi fino al 25 maggio prossimo per un dirigente del Santa Sabina perché “al termine della gara, reagendo ad una provocazione di un dirigente della squadra avversaria, aveva, nei confronti di costui, un acceso dibattito condito da insulti personali e minacce”.

CAMPIONATO UNDER 16 REGIONALE
Squalificato fino al 30 giugno del 2023 l’allenatore del Castel del Piano 1966 “perché al termine della partita si avvicinava al direttore di gara stringendogli la mano con forza provocandogli dolore”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio violento, stringe la mano all'arbitro fino a fargli male: allenatore squalificato per 3 mesi
PerugiaToday è in caricamento