menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Castelluccio, la rivolta dei terremotati: "Bloccheremo l'accesso a chiunque per la Fiorita 2017"

Le promesse non sono state mantenute. Le macerie non sono state tolte, i lavori sulle strade vanno a rilento. La rabbia dei terremotati: "Pronti a dei presidi per impedire di fotografare e filmare la Fiorita"

Si sentono traditi per via delle promesse fatte e mai mantenute dalle istituzioni che ruotano intorno alla ricostruzione post-sismica. Arrabbiati ma non disposti a subire e basta. Ed è per questo che i "Castellucciani Tutti, residenti e non residenti" - ovvero tutti coloro a cui sta a cuore la rinascita di Castelluccio di Norcia - hanno deciso di prendere una decisione forte qualora non ci fosse un cambio di marcia. 

"Ci vediamo costretti ad intraprendere azioni importanti come impedire a chiunque, attraverso presidi pacifici con i quali spiegheremo le ragioni della nostra protesta, di osservare e fotografare la Fioritura 2017, prodotto della natura, delle scelte ambientali e del duro lavoro dei castellucciani. Sulla FIORITURA ,infatti, fanno perno numerosi interessi commerciali ed è intollerabile che questi vengano soddisfatti, mentre non si tengono in alcun conto le esigenze di chi è artefice e custode della fioritura stessa".

Bloccare lo spettacolo della Fiorita 2017 è un'azione forte e dimostrativa e attirerebbe la curiosità dei media di mezzo mondo sulla affaire e i tempi della ricostruzione. La gente è delusa e stanca per via dell’ eccessivo ritardo accumulato nell’ avvio delle attività necessarie alla ripartenza della frazione di CASTELLUCCIO di Norcia: Rrimozione macerie, messa in sicurezza e ricostruzione degli edifici danneggiati e la questione viabilità.

Il gruppo pro-Castelluccio ha ammesso però che potrebbe recedere da questa drastica decisione solo se le autorità responsabili accoglieranno le loro tre richieste. E sono: riapertura permanente della strada provinciale entro e non oltre il 30 giugno; precisa Definizione del numero delle SAE spettanti alla frazione, individuazione dell'area adatta ad ospitarle ed immediato avvio dei lavori per installarle . E infine: "Individuazione e consegna delle aree attrezzate destinate ad accogliere i non residenti, i campeggiatori ed i turisti in genere, con adeguata capienza".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento