rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Cronaca Città di Castello

Perde il controllo del ciclomotore e finisce a terra, muore a 43 anni

L'incidente sulla Aretina nei pressi di Lerchi. Inutili i tentativi di rianimazione

Ha perso il controllo del motorino ed è caduto a terra. Per l'uomo, T.Z. di 43 anni, non c'è stato niente da fare. E' deceduto sul colpo. L'incidente si è verificato lunedì mattina, 21 ottobre, sulla strada regionale Aretina, nei pressi di Lerchi.

L'uomo, originario di Padova, da qualche giorno viveva a Citerna, inutili i tentativi di rianimarlo da parte del personale del 118 intervenuto sul posto insieme agli agenti della polizia municipale di Città di Castello che hanno effettuato gli accertamenti necessari a ricostruire l'accaduto.

La strada regionale Aretina è rimasta chiusa al traffico per circa due ore, il tempo necessario ai rilievi di legge e alla rimozione della salma su autorizzazione del pm Giuseppe Petrazzini, informato telefonicamente del fatto dal capitano della Municipale, Andrea Rondoni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perde il controllo del ciclomotore e finisce a terra, muore a 43 anni

PerugiaToday è in caricamento