Cronaca Città di Castello

Tragico scherzo, cade dal balcone per fare un gavettone: gravissimo

Giovane tifernate ricoverato a Perugia in coma per una caduta da tre metri: voleva lanciare dell'acqua dal terrazzo sulla fidanzata a Ferragosto

Cade dal balcone per fare un gavettone alla fidanzata. Gravissimo un giovane tifernate ricoverato in coma al Santa Maria della Misericordia di Perugia.

Il giovane si trovava a casa della fidanzata, nella frazione di Muccignano, per festeggiare il Ferragosto.

Secondo una prima ricostruzione il giovane sarebbe salito al primo piano dell’abitazione e si sarebbe recato su un balcone con una bacinella d’acqua per fare un gavettone alla ragazza e ai familiari che si trovavano al di sotto.

Il giovane avrebbe però perso l’equilibrio, precipitando tre metri sotto, rimanendo immobile e privo di sensi.

Subito soccorso da un equipaggio del 118, il giovane è stato stabilizzato, ma il trasporto in ambulanza era impossibile, quindi è stato richiesto l’intervento dell’elicottero per il trasporto all’ospedale di Perugia.

Il giovane è stato trasferito in prognosi riservata nel reparto di Terapia intensiva del Santa Maria della Misericordia in condizioni gravissime.

La notizia è riportata dai quotidiani locali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragico scherzo, cade dal balcone per fare un gavettone: gravissimo

PerugiaToday è in caricamento