Si sente male durante una battuta di caccia, paura per un uomo: corsa in ospedale

A soccorrere il cacciatore sono stati i tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico dell'Umbria e l'ambulanza del 118

Immagine d'archivio

Un malore, poi l'allarme al 118 e la corsa in ospedale. E' quanto accaduto questa mattina a San Bartolomeo dei Fossi a Umbertide, durante una battuta di caccia. Sono stati gli altri compagni a far scattare l'allarme dopo aver visto l'uomo, un 76enne del perugino, sentirsi male. Il 118 ha così dato l'allarme ai tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico dell'Umbria che sono arrivati sul posto con il personale, un sanitario e l'elisoccorso del 118 con un medico rianimatore anestesista. 

Il cacciatore è stato sottoposto agli accertamenti sanitari di rito e, valutate le sue condizioni, è stato trasportato con l’autoambulanza in ospedale. Se in un primo momento le sue condizioni sono apparse molto serie, la situazione è fortunatamente migliorata ed è arrivato in codice giallo all'ospedale di Città di Castello. L’intervento del Sasu, iniziato intorno alle 10, si è concluso poco prima delle ore 12. Sul posto erano presenti anche i Carabinieri Forestali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nessuno vuole più indossare la toga? Esame da avvocato, domande al minimo storico

  • Muore a 39 anni schiacciato dal trattore, inutili i soccorsi

  • "Mi ha ridotto così divertendosi": Caterina denunciando tutto è riemersa dall'abisso: massacrata ma viva

  • Umbria, colpito da infarto in banca: infermiere e vigile del fuoco fuori servizio gli salvano la vita

  • Cadavere in un canale, sul posto Carabinieri e Vigili del fuoco

  • Albero crolla e si abbatte su una casa e su un'auto

Torna su
PerugiaToday è in caricamento