rotate-mobile
Cronaca Assisi

Assisi, ex consigliere comunale impallinato da un cacciatore mentre raccoglie funghi

L'uomo è stato raggiunto alla testa, alla schiena e ai glutei da una trentina di pallini da lepre

Impallinato mentre raccoglie funghi. È successo ad Elio Zurla, già consigliere comunale ad Assisi tra il 1997 e il 2001. Lo ha raccontato la vittima stessa, ripreso dal quotidiano La Nazione Umbria, sui social: colpito da una trentina di pallini per lepre. L’incidente è avvenuto a Castelnuovo di Assisi.

“Stavo raccogliendo funghi, mi sono chinato e ho sentito un gran botto e sono stato raggiunto dalla ‘rosa’ di pallini – scrive Zurla - Mi sono subito reso conto che ero stato raggiunto da una fucilata sparata da un cacciatore che, mi ha spiegato poi, mi aveva scambiato per una lepre. Mi sono ritrovato con trenta pallini di piombo sulla schiena”.

L’uomo è stato portato in ospedale ad Assisi e medicato, ma gli sono stati tolti solo una decina di pallini, per gli altri non è stato possibile. I pallini lo hanno raggiunto alla schiena, ai glutei, alla testa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Assisi, ex consigliere comunale impallinato da un cacciatore mentre raccoglie funghi

PerugiaToday è in caricamento