Strade, la rabbia dei perugini su Facebook: "Buche come crateri"

Molti cittadini di Peugia si sono riuniti su Facebook per denunciare lo scandaloso stato nel quale versano alcune strade, piene di buche, del capoluogo umbro

Strade a Perugia

Almeno 4.500 cittadini di Perugia hanno creato un gruppo sul popolare social network Facebook, per protestare o semplicemente denunciare il degrado del manto stradale di molte delle vie del capoluogo umbro.

Il titolo della community non lascia spazio ad alcun fraintendimento: Adotta una buca delle strade di Perugia. Con un click si possono inserire le foto e le segnalazioni del tratto di strada dissestato. Gli iscritti hanno toccato ormai quota 4.500.

Sono molti a lamentare i dolori degli ammortizzatori delle proprie auto, quando passanto dall'Arco di Giurisprudenza, dove le buche al semaforo rendono difficile anche il solo tener l'auto in carreggiata. Per non parlare di via Marconi, dove in direzione di Piazza Partigiani, le fosse sembrano veri e propri buchi neri dei quali non se ne vede la fine.

La denuncia è partita, ora tocca alle istituzioni locali alzare le antenne e ascoltare i propri cittadini.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Perugia usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, la Regione conferma un caso sospetto in Umbria, una persona in isolamento

  • Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere: sintomi, contagio, la malattia e la prevenzione

  • Coronavirus, caso sospetto donna ricoverata in isolamento a Perugia: i risultati del primo test

  • Coronavirus, sospetto contagio in Umbria: donna in isolamento all'Ospedale di Perugia, i risultati tra 24 ore

  • Coronavirus, l'Asl di Lodi segnala la presenza di una donna a rischio in Altotevere: "Non ha sintomi, ed ha lasciato l'Umbria"

  • Artemisia, la bimba umbra dai lunghi capelli rossi, è già una star: dalle super griffe a Netflix

Torna su
PerugiaToday è in caricamento