Brufa, rapina in villa: minacciano famiglia con bastone

Ennesima rapina in villa a Brufa, dove una famiglia è stata oggetto di minacce e di una conseguente rapina in villa. Le vittime hanno riferito di aver sentito un accento slavo

Rapina in villa a Brufa

Rapina in villa a Brufa, dove un'intera famiglia è stata minacciata da un gruppo di malviventi che gli ha aggrediti nella propria abitazione e alle prime luci del giorno.

I criminali, secondo quanto racconta la famiglia, avevano un forte accento slavo. Le vittime hanno riferito di aver sentito un accento slavo e sono state minacciate con un bastone dopo che la moglie si è svegliata, infastidita dai rumori.

La gang è fuggita subito dopo aver preso la refurtiva a bordo dell’auto del padrone di casa, una Mercedes Ml, poi trovata dai carabinieri a circa un chilometro di distanza.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Foligno, scoperto cadavere lungo la strada: indagano le forze dell'ordine

  • Auto distrutta nell'incidente provocato da un cane libero sulla E45: "Aiutatemi a trovare i padroni"

  • Ferrari 488 Pista, dalle corse alla strada: monta il motore V8 3.9 turbo, venduto a Perugia uno dei pochi esemplari prodotti

  • Artemisia, la bimba umbra dai lunghi capelli rossi, è già una star: dalle super griffe a Netflix

  • Mantignana, donna trovata morta in un appartamento: le indagini dei carabinieri

  • A Città di Castello apre il ristorante-pizzeria Food Art: mangi e leggi libri e fumetti

Torna su
PerugiaToday è in caricamento