menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bracconiere prima scoperto dai cittadini e poi dai Carabinieri: abbattuti fringuelli

L'uomo era già stato sanzionato per gli stessi reati due anni prima sempre dalla task-force umbra

Scoperto in Umbria un altro bracconiere che ha ucciso specie protette. Nel ternano i Carabinieri forestali, dopo la segnalazione di alcuni cittadini, sono riusciti a fermare un uomo che stava sparando a dei fringuelli. Grazie al fermo sono stati ritrovati 5 fringuelli (Fringilla coelebs) abbattuti, specie rigorosamente protetta nei cui confronti non è consentita la caccia. Il bracconiere, un cinquantenne, è stato denunciato per il reato di abbattimento di fauna protetta e segnalato alla Questura per i relativi provvedimenti di Polizia. Si è scoperto che il 50enne era stato già denunciato per il medesimo reato commesso nello stesso luogo due anni fa. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento