Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca

Bracconiere beccato dai carabinieri: grosse trappole pronte per catturare di tutto

Le due trappole, con rete metallica saldata ad una struttura in ferro, sono state individuate all’interno di un terreno agricolo coltivato e recintato e in un terreno a cielo aperto vicino a un fienile

Attive e pronte a catturare di tutto. I carabinieri di Sant’Anatolia di Narco hanno individuato due trappole per la cattura di animali selvatici in località Piedipaterno/Contra, nel Comune di Vallo di Nera. I militari della Forestale hanno anche stanato e denunciato il bracconiere.

Le due trappole, con rete metallica saldata ad una struttura in ferro, sono state individuate all’interno di un terreno agricolo coltivato e recintato e in un terreno a cielo aperto vicino a un fienile. Le trappole, una volta disinnescate, sono state sequestrate. Le due gabbie – di grosse dimensioni – potevano catturare di tutto: dai daini ai piccoli mammiferi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bracconiere beccato dai carabinieri: grosse trappole pronte per catturare di tutto

PerugiaToday è in caricamento