Chiude la moglie sul balcone per quattro ore, la picchia e la violenta: indagato 40enne

L'uomo deve rispondere di sequestro di persona, maltrattamenti in famiglia e violenza sessuale nei confronti della moglie

Costretta a stare fuori casa, sul balcone, per quattro ore. Costretta, ancora, a subire rapporti sessuali contro la sua volontà, offese, percosse, vessazioni. È in questo clima di violenza domestica che il pm Gennaro Iannarone ha indagato un 40enne di origine romena residente in Altotevere per i reati di maltrattamenti in famiglia, violenza sessuale e sequestro di persona.

Vari gli episodi contestati all’indagato nei confronti della propria moglie, maltrattata anche davanti al figlio minore, percossa, ingiuriata e minacciata. Secondo l’accusa, l’uomo – a partire dal 2017 – avrebbe iniziato ad assumere atteggiamenti aggressivi e violenti anche a seguito delle sostanze alcoliche da lui assunte, rompendo suppellettili e mobili, per poi rivolgere la propria aggressività contro la coniuge.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In almeno 15 occasioni, dal settembre del 2018, avrebbe colpito la donna con calci e pugni “cercando di indurla ad abbandonare la casa coniugale”. Ma all’uomo viene contestato anche il reato di violenza sessuale per aver costretto la moglie, nel maggio di quest’anno, a subire un rapporto intimo contro la sua volontà. Durante un altro episodio, avrebbe spinto la moglie fuori, sul balcone, chiudendo la porta – finestra e costringendola così a rimanere sul balcone per circa quattro ore. L’uomo, difeso dall’avvocato Luca Pietrocola, dovrà rispondere anche di non aver più provveduto a contribuire alle spese familiari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un borgo umbro tra i 20 paesi più belli d’Italia del 2020 scelti da Skyscanner

  • INVIATO CITTADINO Alle sei del mattino due giovanissimi dormono davanti alla vetrina di un negozio: chiamata la Polizia

  • Linea Verde Life fa tappa a Perugia ed elogia l’Antica Latteria di via Baglioni (le immagini)

  • Giovani coppie, single e famiglie con un solo genitore, dalla Regione quasi 4 milioni per l'acquisto della prima casa

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 20 settembre: tutti i dati comune per comune

  • INVIATO CITTADINO Perugia, città (ab)usata senza ritegno… nell’indifferenza generale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento