Lite con la fidanzata e poi l'aggressione ai carabinieri, notte movimentata per un giovane di Gualdo Tadino

I militari hanno trovato una giovane in stato confusionale in giro per la città alle 3 di notte, poi l'arresto del fidanzato per resistenza a pubblico ufficiale. Il giudice chiede un supplemento d'indagine alla Procura

Picchiato dalla fidanzata e arrestato dai carabinieri. È la vicenda di un giovane gualdese finito davanti al giudice questa mattina, in tribunale a Perugia, con l’accusa di resistenza a pubblico ufficiale e lesioni (accusa assorbita dalla prima).

Una pattuglia dell’Arma ha trovato, nel pieno della notte, una ragazza che si aggirava per le via di Gualdo Tadino, in stato confusionale. I militari l’hanno fermata e cercato di ricostruire, sulla base del racconto della giovane, perché si trovasse in strada a quell’ora e in quello stato di alterazione.

Pochi minuti dopo i carabinieri erano davanti all’abitazione del fidanzato della giovane, intorno alle tre di notte. Il giovane, secondo quanto detto al giudice, presentava un occhio tumefatto, forse frutto di una lite con la ragazza. All’arrivo dei carabinieri, però, si sarebbe alterato e avrebbe avuto una colluttazione con i militari a colpi di spintoni e schiaffi. Da qui l’arresto e la direttissima.

Il giovane, difeso dall’avvocato Elena Ferrara, ha patteggiato otto mesi ed è stato rimesso in libertà. Il giudice ho disposto l’invio del fascicolo in Procura per la valutazione del racconto dell’arrestato per eventuali profili penali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Foligno, scoperto cadavere lungo la strada: indagano le forze dell'ordine

  • Era accusata di rubare dalla cassa, ma in realtà era innocente: l'avvocato scopre complotto

  • Auto distrutta nell'incidente provocato da un cane libero sulla E45: "Aiutatemi a trovare i padroni"

  • Offerte di lavoro a Perugia e provincia: guardie giurate, operai, elettricisti, impiegati e addetti alla contabilità

  • Grave incidente stradale sulla E45: auto distrutta, ferite mamma e figlia

  • Ferrari 488 Pista, dalle corse alla strada: monta il motore V8 3.9 turbo, venduto a Perugia uno dei pochi esemplari prodotti

Torna su
PerugiaToday è in caricamento