rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca Città di Castello

Borghi sicuri: al setaccio le sale giochi in Alto Tevere, controllate oltre 40 persone ai domiciliari

Servizi di controllo disposti dal questore di Perugia anche per la sicurezza della Fiera di San Florido

Sale da gioco controlalte e persone sottoposte ad arresti domiciliari o altri obblighi e divieti di legge. Il bilancio dei controlli disposti dal questore Bellassai nel territorio anti tiberino ha portato all’identificazione di 263 persone, al controllo di 132 veicoli e di 46 persone sottoposte ad obblighi.

L’Ufficio Amministrativo e Sociale del Commissariato tifernate, unitamente a personale dei Monopoli di Stato, ha proceduto al controllo di 13 esercizi commerciali, al fine di accertare la regolarità degli strumenti da gioco e da scommesse, installati in base alle relative autorizzazioni concesse.

Per le celebrazioni di San Florido, patrono della città, è stato organizzato un servizio interforze con il coordinamento del Commissariato di Città di Castello che ha visto la partecipazione di personale dell’Arma dei Carabinieri, della Guardia di Finanza e della Polizia Municipale, che ha consentito il sereno svolgimento della manifestazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Borghi sicuri: al setaccio le sale giochi in Alto Tevere, controllate oltre 40 persone ai domiciliari

PerugiaToday è in caricamento