menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Caldo record, ora gli agricoltori rischiano di restare a secco: altre 24 ore a 35 gradi

L'assessore regionale Fernanda Cecchini ha chiesto ufficialmente all'Ente Irriguo umbro-toscano un maggiore rilascio di acqua nel Tevere dalla Diga di Montedoglio. Nuovo bollettino meteo: confermato bollino rosso

Termometro sopra i 35 gradi in tutta l'Umbria anche per la giornata di giovedì prossimo. La previsione porta la firma del Dipartimento dellaProtezione Civile e dal Ministero della Salute. E' dunque ulteriormente prolungata la fase di FORTE DISAGIO (Livello 3) anche per le prossime 24 ore. 

Il caldo record di questi giorni sta provocando problemi all'agricoltura umbra. In particolare alle coltivazioni di tabacco, mais e per le colture orticole. L'assessore regionale Fernanda Cecchini ha chiesto ufficialmente all'Ente Irriguo umbro-toscano un maggiore rilascio di acqua nel Tevere dalla Diga di Montedoglio. 

“La Regione – spiega l’assessore Cecchini – chiederà già oggi all’Ente Acque Umbre Toscane di incrementare il rilascio di acqua dalla diga di Montedoglio dagli attuali 3 metri cubi al secondo a 3,5 metri cubi. Un aumento sostenibile per quanto riguarda la disponibilità idrica e che consentirà di fronteggiare le maggiori necessità irrigue legate alla situazione meteorologica. A questo fine, la Provincia di Perugia garantisce che le istanze di richiesta di licenze annuali di attingimento dal fiume Tevere saranno immediatamente evase, compatibilmente al rispetto del limite del deflusso vitale”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento